Vai al contenuto
  • Regolamento Ufficiale - Creato il 10/08/2015 - Modificato il 11/09/2017

    Link utili: Modifiche al regolamento - Annunci dello staff

    Introduzione

    Altis Life Italia Reloaded è un Server RPG, il che implica tassativamente una modalità di gioco votata alla costante necessità di interazione con altri players, attraverso il proprio personaggio ed il relativo ruolo che ci si è prefissati di fargli impersonare. Ricorda di consultare periodicamente il regolamento per essere sempre aggiornato su eventuali modifiche. In caso di incomprensioni contatta lo staff o consulta la sezione domande e risposte!

    Premessa

    Ricorda che, come in ogni server di Altis Life che si rispetti, coloro che infrangono le regole subiscono un allontanamento provvisorio o permanente dalla comunità, in base alla gravità dell'infrazione commessa. Tutti gli utenti, dopo aver ricevuto un ban provvisorio, potranno richiedere l'unban, qualora lo ritenessero necessario. In seguito ad un ban permanente, si potrà comunque fare richiesta unban subito dopo aver ricevuto la sanzione, ma qualora questa venisse respinta, si potrà richiedere un appello solo dopo 6 mesi.

  • Regolamento azioni

    andreacw

    INTRODUZIONE

    Nel significato comune indica l'agire e la sua conseguenza e, contestualizzata all'interno del gameplay e del role play, indica la contrapposizione di due o più fazioni, gang (successivamente definite squadre) e dei relativi giocatori che attraverso l'uso delle armi da fuoco, di veicoli e velivoli si contendono un interesse personale, economico o collettivo all'interno di un terreno di scontro geograficamente definito.
    E’ auspicabile, nel momento in cui se ne verificassero le condizioni, di dichiarare ufficialmente che si sta per intraprendere un’azione.
    Chiunque però intraprenda un’azione, non rispettando i requisiti previsti, incorrerà in un ammonimento o nell’annullamento dell’azione stessa.
    Fanno eccezione i territori intesi come “zone calde”, ovvero luoghi in cui l’interazione RP è limitata dallo scopo funzionale del luogo stesso. In queste zone è possibile aprire il fuoco a vista poiché chiunque sia in procinto di vendere risorse illegali o ricettare veicoli non ha motivo al di fuori di tale scopo per trovarsi in quel luogo in quel momento. Le zone calde sono delle circonferenze aventi un raggio di 500 metri e centro nel punto in mappa che le denomina.

    ZONE CALDE ATTUALMENTE PRESENTI SUL SERVER:

    - Spacciatori
    - Vendita tartarughe
    - Ricettatori
    - Campi di raccolta illegali
    - Vendita tungsteno
    - Vendita uranio
    Fanno eccezione i covi ed il processo uva; nonostante si possa processare droga al loro interno, non rientrano tra le zone calde.

    - REQUISITI NECESSARI PER DEFINIRE UNA DINAMICA DI GIOCO "AZIONE":

    - Squadre che abbiano un valido motivo RP per ingaggiarsi in cui sussista una fase di ingaggio, di svolgimento e di risoluzione;
    - La reciproca manifesta consapevolezza di voler avviare un’azione da Regolamento e quindi la volontà dell’agire;
    - Terreno di scontro geograficamente limitato.

    - INGAGGIO:

    Alla base di un'azione fra fazioni/gang deve necessariamente sussistere una solida motivazione RP e, salvo nelle zone calde note, non è attuabile l'ingaggio cosiddetto "a vista". Prima di intraprendere un'azione di fuoco è obbligatorio rendere manifeste le proprie intenzioni e lasciare all'avversario un tempo ragionevole di reazione. Altresì non sono ammessi ingaggi dalla scarsa valenza role play, che abbiano come unico fine l'azione in sé e non l'interazione tra giocatori e il gioco di ruolo. In generale, per non sbagliare mai e per non incorrere in un ban per scarso role play, ponetevi sempre queste domande:

    1) Ho ruolato correttamente ed in maniera coerente rispetto all'azione che ho intrapreso?
    2) Le mie intenzioni erano chiare?
    3) Il mio avversario ha avuto un tempo ragionevole per reagire (ruolare, intraprendere una mossa difensiva...)?

    Cosa non fare:

     Civile 1 fa un posto di blocco al DP11, sbarrando la strada con la sua Hatchback. Civile 2 si avvicina al posto di blocco col suo Pickup. Civile 1 urla: "Fermo!". Civile 2 evita il posto di blocco e viene ucciso brutalmente.

    Cosa fare:

     Civile1 fa un posto di blocco al DP11, sbarrando la strada con la sua Hatchback. Civile2 si avvicina al posto di blocco col suo Pickup. Civile1 urla: "Fermo! Questa è una rapina! Fermati e non ti verrà fatto niente!". Civile2 evita il posto di blocco e Civile1 comincia ad inseguirlo. Dopo un breve inseguimento Civile2 si schianta e tenta la fuga a piedi, ma viene fermato da una pallottola nella schiena.

    In seguito ad un regolare ingaggio, l'area geografica in cui è in corso un'azione si trasforma intrinsecamente in "zona calda": una circonferenza con raggio di 1 Km, il cui centro è Il punto dove è avvenuto l’ingaggio. Tuttavia non è da intendersi come una zona di RDM libero: le parti coinvolte nell'azione non potranno aprire il fuoco contro elementi palesemente estranei allo scontro a fuoco.

    Inoltre, nel caso in cui persone esterne ad un'azione già iniziata volessero partecipare allo scontro, dovranno:

    - Avere un solido motivo role play. Non sono validi motivi come: rubare il loot, sete di sangue, odio per una certa gang, ci hanno sparato...eccetera.
    - Palesarsi correttamente alle squadre coinvolte nell’azione, rendendo manifeste le proprie intenzioni. Sarà considerato valido anche un palesamento via messaggio. Attenzione, si tratta di un palesamento! Diversamente, gli ingaggi via messaggio non sono considerati regolari.

    - INGAGGIO TRAMITE INSEGUIMENTO

    Per quanto riguarda l’ingaggio tra due veicoli o velivoli, non essendo possibile la comunicazione vocale, esso può avvenire anche tramite un “palese inseguimento”, ovvero quando un giocatore, tramite chiari ed espliciti segnali, lascia intendere al suo avversario la propria volontà di seguirlo.

    Durante un inseguimento sono ammessi speronamenti solo ed unicamente tra veicoli terrestri al fine di destabilizzare, fermare o neutralizzare il conducente avversario. Gli scontri sono ammessi anche tra mezzi con diverso livello di blindatura (Hunter vs Pickup, HEMMT vs Hatchback...). Eventuali morti durante l'impatto non sono da considerarsi vittime di VDM.

    Per quanto riguarda la polizia, la sola accensione di sirene e lampeggianti non costituisce automaticamente un ingaggio. Tuttavia, a seguito delle tre sirene di avviso e dell'inserimento di lampeggianti e sirene, vale la regola del palese inseguimento. Pertanto, in detta circostanza, chiunque non ne osservi la prassi comportamentale lecita, ovvero ad esempio se a bordo di un elicottero o di un mezzo qualunque intimato l'alt attraverso il suddetto segnale non si fermasse ma tentasse invece la fuga, si dovrà automaticamente ritenere ingaggiato.

    Gli inseguimenti fra velivoli possono avere una durata massima di 10 minuti dal momento dell'ingaggio (ingaggio vocale, palese inseguimento, ingaggio tramite chat di prossimità), dopodiché sarà obbligatorio per la parte ingaggiata atterrare e proseguire l'azione a terra.

    - INGAGGIO TRAMITE ULTIMATUM

    Dare un ultimatum ad un altro giocatore minacciandolo di ricorrere all'utilizzo delle armi costituisce ingaggio. Chiaramente devono essere rispettate le normali prassi role play delle azioni.

    - DISINGAGGIO

    Nella volontà di distinguere l'atto dall'azione vera e propria, è concesso sia alla squadra ingaggiata che a quella ingaggiante di ritirarsi dall'ingaggio, uscendo dal raggio di 1 Km, qualora lo ritenessero opportuno, così parimente è concesso alla squadra ingaggiante di perpetrare ugualmente il proprio scopo dando inizio ad un eventuale inseguimento.

    Entrambe le squadre possono inoltre attuare un disingaggio parziale, facendo allontanare dal raggio d’azione uno o più membri del proprio schieramento (anche i feriti). Questi, però, non potranno più partecipare allo scontro armato.

    - SVOLGIMENTO

    Il tempo di durata ai fini della risoluzione dell'azione può essere determinato solo ed esclusivamente in due modi:

    - Dichiarazione di "azione conclusa" o "azione annullata" da parte di tutti i responsabili delle parti coinvolte in azione;

    Non si pone alcun limite al tempo o all'utilizzo di armi, mezzi ed equipaggiamenti all'interno dell'area dell'azione salvo l'utilizzo perpetrato di velivoli o mezzi (blindati e non) nell'area stessa, che non dovranno sorvolare o transitare più del tempo necessario per un'eventuale riposizionamento tattico dei giocatori in azione.
    Chiunque venga ucciso in azione è tenuto ad attendere a terra fino al termine del dissanguamento, ovvero 30 minuti

    - RISOLUZIONE:

    L'azione si intende conclusa quando:

    - Vi è la resa o l'annientamento della/e squadra/e avversaria/e, ovvero nessun giocatore avversario è più presente nell'azione e/o all'interno della sua area, o chiunque lo fosse si arrende alla squadra pertanto vincente;

    - Disingaggio dichiarato da una delle parti;

    - Azione statica, senza attività tattiche, di manovra o di scontro per un tempo superiore ai 15 minuti. Questo tipo di risoluzione può essere applicato nel caso in cui vi sia un accordo tra tutti i partecipanti all’azione o imposto da un amministratore. L'amministratore inoltre, anzichè annullare l'azione dichiarando vinti e vincitori, potrà decidere di annunciare il restringimento del raggio d'azione di tot metri ogni tot minuti. In questo specifico caso, qualora si voglia disingaggiare sarà sufficiente uscire dall'ultima zona d'azione (ad esempio, se il raggio viene ristretto a 150 mt, per disingaggiare basterà arrivare a 151 mt e non più a 1001 mt); tuttavia, sarà preclusa tutta la zona d'azione iniziale (quindi con raggio 1 km) a chi è loggato successivamente all'inizio dello scontro a fuoco; eventuali morti all'interno del km, anche in seguito al restringimento dell'area, possono essere raggiunti e prelevati soltanto da un player facente parte (o che ha facoltà di far parte) dell'azione iniziale (con raggio 1 km).

    Esempio: azione Polizia - SCU, dopo 10 minuti di scontri muoiono 2 Poliziotti e l'azione prosegue; viene ristretto il raggio d'azione a 500 mt e le due parti si adeguano. Logga un ulteriore Poliziotto che, anche se il raggio è stato ridotto a 500 mt e i suoi 2 compagni morti si trovano al di fuori, non potrà recarsi in zona per portarli via (ciò è dovuto al fatto che, essendo all'esterno del nuovo raggio, avrebbero una sorta di immunità rispetto a chi è all'interno; inoltre, nel caso venissero ingaggiati da uno SCU che si trovi dentro ai 500 mt, parteciperebbero ad un'azione alla quale potrebbero prendere parte).

    - Uno o più membri di una squadra hanno comprovatamente violato una o più regole perseguibili da ban. In questo caso l'azione si ritiene immediatamente conclusa e la squadra colpevole perdente.

    L'azione conclusa conferisce il diritto alla squadra vincente di appropriarsi a propria discrezione di mezzi ed equipaggiamenti in dotazione, durante l'azione, alla Squadra perdente; idem in caso di disingaggio di una delle squadre, dove qualsiasi player ferito o mezzo abbandonato sul luogo dell'azione da parte del disingaggiante saranno a disposizione della squadra rimasta in gioco. La squadra sconfitta non potrà in nessun modo appropriarsi degli oggetti appena persi, a meno che questi non siano ancora disponibili al termine della fase di loot.

    I giocatori respawnati per dissanguamento della squadra perdente non sono tenuti a riconsegnarsi alla parte vincente insieme agli oggetti in loro possesso al momento dell'azione.

    I giocatori morti, in seguito ad un eventuale crash della connessione durante un'azione successivamente vinta dalla fazione avversaria, saranno tenuti a riconsegnarsi. Diversamente, per quanto riguarda i giocatori che da vivi crashano durante un’azione successivamente vinta dagli avversari, non saranno tenuti a riconsegnarsi.

    La fine dell'azione è sancita definitivamente con il soccorso dei feriti ad opera del personale medico che verrà contattato dal responsabile della squadra vincente, o con l'eventuale trasporto dei feriti stessi verso il più vicino presidio ospedaliero in caso di assenza di medici.
    Seguirà e si terminerà con RP di circostanza a conclusione dell'azione.

    In seguito alla conclusione dell’azione, entrambi gli schieramenti non potranno ingaggiarsi nuovamente, nella stessa zona, per 15 minuti.

    L'azione si intende annullata quando:

    - Ci si accorda fra i responsabili delle squadre sulla risoluzione in tal senso dell'azione, ad esempio in seguito ad una violazione regole d’ingaggio;

    - Cause di forza maggiore non imputabili ai giocatori (restart...).

    La circostanza in cui l’azione venga annullata per le ragioni sopra indicate implica la totale ed immediata cessazione delle ostilità e, non avendo di fatto vincitori, non consente l’appropriamento di equipaggiamenti e veicoli della Squadra avversaria, anzi, di addirittura restituire quanto eventualmente sia stato sottratto.

    Nel caso in cui sia un moderatore/amministratore/founder a decidere di annullare/concludere un’azione, sarà a sua discrezione dichiarare il vincitore/perdente e la consegna o meno dell'equipaggiamento.

    REGOLE GENERALI DELLE AZIONI:

    1.1 Per poter ammanettare un giocatore attraverso l’uso delle fascette (Shift + R) sarà obbligatorio intimare l’alt e richiedere di posizionare le mani sopra la testa (Shift + V). Se l’avversario dovesse rifiutarsi, si potrà procedere a stordirlo (Shift + G), applicando successivamente le fascette. Invece, qualora ci si trovasse in azione, sarà sufficiente stordire il nemico senza ricorrere ad un approccio RP.

    1.2 Qualunque membro fra le squadre contendenti sia connesso al server al momento dell'avvio dell'azione avrà diritto a prenderne parte. Non saranno ammessi incrementi al numero iniziale dei player partecipanti all'azione in funzione di eventuali successivi login sul server.

    1.3 Durante un’azione al ricettatore è vietato vendere o ricettare uno o più veicoli oggetto del contenzioso.

    1.4 I partecipanti ad un’azione non possono depositare o prelevare denaro.

    1.5 I partecipanti ad un’azione non possono ritirare, depositare o sequestrare veicoli.

    1.6 È vietato rivelare in side chat la locazione geografica di un’azione o di un giocatore.

    1.7 La polizia potrà utilizzare il taser in azione solo ed esclusivamente contro giocatori disarmati e palesemente innocui.

    1.8 Il tentato furto di armi, equipaggiamenti e veicoli è considerato ingaggio (solo attraverso l'utilizzo di grimaldelli, il furto di veicoli aperti non costituisce ingaggio).

    1.9 Durante un inseguimento l'inseguito non può "occultare" il suo mezzo in acqua impedendo a chiunque di prenderlo/perquisirlo.

     

    • Mi piace 12
    • UEUE 1
    • Io amo ALIR! 1


      Segnala Regolamento



×